Il Portale della Sostenibilità Fondazione Simone Cesaretti

venerdì 15 giugno 2012

La città : trappola per chi vi abita

La città è ormai diventata un centro di smog e una trappola per le persone che ci vivono. Poniamo il caso di Roma, capitale che dovrebbe essere la città più organizzata d’Italia, e invece è una città a parer mio e, a parere di molte persone, una città invivibile. Raggiungere un qualsiasi punto del centro della città è diventato impossibile: la spesa eccessiva per i parcheggi che invece dovrebbero essere un diritto per chi vuole recarsi al centro,  i mezzi pubblici che per la maggior parte delle volte sono “strapieni".

Ad aggiungersi ai problemi di trasporto ‘in città, c’è anche il problema dell’inquinamento urbano causato dalle automobili che costituiscono un vero e proprio virus della città se consideriamo  la cospicua quantità di CO2 che rilasciano in atmosfera e che respiriamo insieme all’ossigeno di cui
invece abbiamo necessità per vivere.

Anche e l’idea che ora vi illustrerò sembrerà a prima vista impossibile da realizzare tuttavia voglio proporvela lo stesso. L’idea è di creare delle vie sotterranee per collegare l’intera città. Purtroppo, le attuali automobili usano come combustibile la benzina e quindi come succede a volte nelle gallerie delle autostrade, potrebbero accadere incidenti  che per reazione a catena, causerebbero l’esplosione delle automobili. 

Per questo motivo è importante realizzare modelli di veicoli elettrici a 0 emissione CO2. A gennaio del 2012 sono usciti dei modelli elettrici ma hanno un costo ancora piuttosto elevato. 

Per le strade che rimangono fuori, propongo di renderle attraversabili soltanto tramite bici o a piedi. Capisco che il costo di ciò sarebbe molto elevato ma consiglio di prendere questa idea almeno in considerazione.

Articolo by Andrea Campiotti