Il Portale della Sostenibilità Fondazione Simone Cesaretti

venerdì 15 giugno 2012

L’effetto delle automobili nelle città

In quest’ultimo anno, come voi ben sapete, sono state progettate e inserite nel mercato delle automobili dei veicoli elettrici con sistemi di guida e di optional avanzato a zero-emissioni CO2.Allo stesso tempo si vendono veicoli che bruciano benzina e che emettono gas inquinante nel nostro ambiente.

Io sono dell’idea che, a meno nei centri delle grandi città dove l’afflusso delle automobili è molto frequente e di conseguenza anche l’inquinamento aumenta dando origine ad una vera e  propria  nuvola di gas nocivo, vi debbano entrare solo automobili di bassa cilindrata o elettriche. Così facendo nei centri si respirerebbe aria pulita e sana.In una città come Roma dove vivono oltre circa 3 milioni di persone, l’inquinamento prodotto dalle auto non solo influisce sull’aria che noi respiriamo facendola diventare sempre più nociva ma influisce anche sugli edifici e soprattutto sui monumenti che a Roma certamente non mancano. I gas emessi dalla auto deturpano i monumenti facendoli diventare sempre più degradati e polverosi.
Vorrei inoltre aggiungere che buona parte dell’inquinamento prodotto dalle automobili è una delle basi del surriscaldamento globale che ormai e motivo di discussione per molte persone.



Articolo by Andrea Campiotti